FAQ

PER LE AZIENDE AGRICOLE:

Quale vantaggio hanno le aziende agricole ad ospitare gratuitamente gli smart workers?
Numerosi casi di modelli simili (1) hanno dimostrato che, di fronte ad un regalo o a un gesto di gentilezza (nella fattispecie l’ospitalità gratuita), la reazione più diffusa è il desiderio di sdebitarsi, con guadagni indotti per chi fa l’omaggio. A tale scopo sono stati “agganciati” ai soggiorni gratuiti i “pacchetti di sostegno”, che consentono, appunto, agli ospiti di sostenere economicamente l’azienda agricola. E a quest’ultima di: (a) generare un profitto, anche in virtù di possibili acquisti aggiuntivi dell’ospite durante il soggiorno e nel corso del tempo; (b) promuovere con il passaparola la propria attività e i propri prodotti; (c) riempire “slot” fin qui sottoutilizzati (giorni feriali e bassa stagione).

(1) “Theory of Pleasurable Surprise”: Previous research has also demonstrated the beneficial effects of surprise on consumer choice. Unexpected in-store coupons increase the overall number and dollar value of unplanned purchases, whether utilitarian or hedonic (Heilman et al., 2002). (…). Finally, unexpected results, combined with delight, pleasure, joy, or elation increases both customer loyalty (Oliver, Rust and Varki 1997) and positive word-of-mouth (Berman 2005).

“Pleasurable Surprises: A Cross-Cultural Study of Consumer Responses to Unexpected Incentives” – 02/2010

Ana Valenzuela

Barbara Mellers
University of Pennsylvania

Judi Strebel

PER GLI SMART WORKERS:

Una volta selezionato un “pacchetto di sostegno”, gli smart workers sono obbligati ad effettuare l’acquisto?
No, la selezione di un “pacchetto di sostegno” nella fase di richiesta disponibilità di un “pacchetto di soggiorno” non è definitiva. L’acquisto si finalizza nel momento in cui avviene l’effettiva prenotazione, una volta concordate le date tra smart workers e azienda agricola. Se, per motivi vari, le parti non si accordano, gli smart workers possono ovviamente rinunciare ad acquistare il “pacchetto di sostegno”.

©2020-2021 Tutti i diritti riservati.
Borgo Office è un prodotto di:
FPC – Progetti Editoriali Digitali